La stella di Natale, una bellezza da proteggere

La stella di Natale, una bellezza da proteggere

Consigli per conservare al meglio lo spettacolo della stella di Natale

Robert Poinsett, viaggiatore, botanico e politico statunitense, scoprì la bellezza della stella di Natale nelle calde terre del Messico: oggi questa pianta, che porta il suo nome (Poinsettia pulcherrima) è diventata la superstar del Natale, e al colore rosso delle sue brattee (foglie trasformate) oggi si uniscono innumerevoli varietà, ottenute attraverso incroci complessi di tipologie diverse, con brattee bianche, panna, rosa, screziate e persino verdi, molto eleganti.

Nelle nostre case arriva da novembre in poi e può conservare la sua grande bellezza per molte settimane, ecco alcuni consigli utili.

 

  1. Rinvasate la stella in un contenitore di poco più grande utilizzando Cifo Premivit – Terriccio universale a riserva d’acqua, che consente alle radici della pianta di trovare disponibilità di umidità a lungo senza che il substrato sia necessariamente fradicio (cosa che va evitata). Questo terriccio, indicato per tutti i tipi di piante, contiene l’innovativo Water Reserve, ritentore idrico di origine completamente naturale, in grado di trattenere l’acqua e renderla disponibile alle piante gradualmente. Le irrigazioni possono essere ridotte e in caso di stress idrico le piante risulteranno più robuste.
  2. Se temete di essere distratti e di dimenticare le concimazioni, necessarie per conservare il vigore e la salute della stella, un’ottima soluzione è offerta da Cifo Fertistilla, nutrimento bi-attivo in fiale che contengono i fattori nutritivi necessari per tutte le piante in vaso (sia da esterno che da interno); la parte contenente la soluzione di colore azzurro ha una funzione nutriente (assicura tutti gli elementi necessari allo sviluppo delle piante), quella di colore verde ha funzione rinvigorente (garantisce una crescita veloce e una rigogliosa fioritura). Ottima scelta per tutte le piante che abbelliscono la casa in questo periodo festivo.
  3. Se le condizioni ambientali sono imperfette, rinvigorite la stella con la specialità Cifo Sinergon Plus – Rinvigorente per piante, 100% naturale, a base di aminoacidi e microelementi: è utile in presenza di piante debilitate, in particolare tutte le volte che le piante subiscono stress vegetativi, purtroppo molto frequenti per le piante che vivono in casa in inverno.

Collocate la vostra stella in un luogo fresco e luminoso (l’ideale è 18°C) e vaporizzate spesso acqua sul fogliame per mantenerlo ben idratato, e la vedrete bella a lungo, ben oltre Natale! Non dimenticate che il significato della stella è ricco di valori positivi: esprime il dono dell’amore, è simbolo di saggezza, viene ritenuta portatrice di gioia e di rinascita: perfetta per immaginare un 2020 generoso!