Cerca una pianta

Radicchio

Pianta orticola da foglia largamente coltivata per il consumo crudo in insalata o cotto.

Radicchio
Erbacea biennale, che produce il primo anno le foglie (cespo) ed il secondo lo scapo fiorale; nelle colture da orto si comporta come pianta annuale con semina in estate e raccolta in autunno-inverno. Le foglie sono riunite a rosetta, di forma lanceolata con margine inciso. Il colore delle foglie varia, a seconda delle varietà, dal verde chiaro al verde scuro, al rosso uniforme o variegato. I cespi di alcuni radicchi sono compatti a forma tondeggiante o allungata, altri ricordano la forma di un fiore, con foglie larghe e leggermente arricciate.

AMBIENTE

Il radicchio è una pianta molto rustica che resiste sia al caldo che al freddo, anche se periodi prolungati con temperature intorno allo zero portano all’allessatura della pianta. Predilige un terreno compatto, ben drenato e ricco di sostanza organica. Richiede abbondanti irrigazioni facendo attenzione ai ristagni idrici, che favoriscono le malattie e i marciumi. La raccolta dei radicchi avviene in periodi diversi secondo l’epoca di semina o trapianto e la zona di coltivazione, comunque in generale avviene in autunno/inverno.

NUTRIZIONE E BELLEZZA

Prima dell’impianto concimare il terreno con un fertilizzante azotato.
La pianta necessita di un’adeguata concimazione con formulati specifici che favoriscono la colorazione dei cespi, assicurando cespi compatti, croccanti e saporiti.
Per favorire la formazione dei cespi, migliorarne l’accrescimento e la maturazione, utilizzare un nutrimento biostimolante.

Prodotti specifici consigliati
  • Malattie fungine
    Peronospora
    Sulle foglie il fungo si manifesta inizialmente con delle macchie decolorate, sche poi imbruniscono; compare una muffa biancastra di aspetto granuloso, quasi polverulento, le foglie necrotizzano e disseccano. Il fungo generalmente attacca le foglie più esterne, in alcuni casi può colpire anche il cuore.
    Prodotti specifici consigliati
    Alternaria
    Le foglie più esterne presentano delle tacche necrotiche tondeggianti con interno più chiaro. Le foglie tendono ad ingiallire e necrotizzare.
    Prodotti specifici consigliati
  • Parassiti
    Acari - Ragnetto rosso
    Il danno si manifesta sulle foglie con una perdita di lucentezza e ingiallimenti. In corrispondenza delle punture degli insetti si ha una colorazione bronzea delle foglie che necrotizzano.
    Prodotti specifici consigliati
    Oleoter PFnPE
    Olio di lino
    Lumache - limacce
    I gasteropodi si cibano delle foglie che si presentano erose e danneggiate.
    Prodotti specifici consigliati
    Met-Bloc PFnPE VAR 4
  • Carenze
    Carenza di Calcio
    La carenza di questo microelemento si manifesta sulle foglie, che si presentano ingiallite con margini secchi. L’apporto di calcio, oltre a prevenire e curare questa fisiopatia, garantisce croccantezza delle foglie e una maggiore conservabilità.
    Prodotti specifici consigliati
    Calcio

Le piante sono la tua passione?

Non perderti i nostri consigli per farle crescere sane e rigogliose!

Privacy Policy

Hai una domanda?

Contatta un esperto

Chiedi consiglio ai nostri esperti

Chiedi consiglio ai nostri esperti per scoprire quali prodotti usare per prenderti cura delle tue piante, e come usarli al meglio



Dove acquistare i prodotti

Trova il punto vendita più vicino a te

Seguici

Segui i nostri canali social