verde in casa

La casa come un giardino

Foglie e fiori per gli ambienti indoor in autunno

Il verde in casa è importante per la qualità della vita quotidiana: rende la casa più viva e accogliente, aiuta a trovare relax e benessere, è educativo per i bambini e importantissimo per le persone anziane. E, non ultimo, depura l’aria: molte piante d’appartamento hanno un grande potenziale per combattere l’inquinamento in casa, ufficio e ambienti pubblici.

Per ottenere il meglio dalle piante tropicali da interno occorre scegliere quelle più adatte alle condizioni disponibili. Le più resistenti sono il pothos, i vari tipi di ficus, il clorofito e la dracena; ottimi anche spatifillo e anturio. Piante come croton, dieffenbachia, alocasia e afelandra, con bei fiori gialli, richiedono ambienti molto luminosi; felci, asparagina e aspidistra accettano anche luce non intensa purché l’ambiente sia molto fresco e umido. Tutte le bromeliacee, e in particolare la Guzmania, sono molto resistenti e poco esigenti. Per tutte le piante da interno è bene prevedere la concimazione ogni 10-12 giorni con Cifo concime liquido per piante verdi e, quando si rende necessario il trapianto, Cifo Terriccio universale rinvigorente – Premivit, che aiuta a prevenire e combattere i sintomi di stress e deperimento.

Chi ama i fiori può scegliere i ciclamini, da tenere in ambiente fresco, e le violette africane, poco esigenti e di lunga durata, da rinforzare ogni 15 giorni con la specialità Cifo Algatron, che intensifica le difese naturali a stress biologici e ambientali. Un caso particolare è quello delle orchidee: per queste piante tropicali dalla spettacolare fioritura, che può durare per settimane, occorrono prodotti specifici: Cifo concime liquido per orchidee, ogni 10-15 giorni, e Cifo terriccio specifico per orchidee – Linea Torfy, effettuando il rinvaso in un contenitore di poco più grande, quando la fioritura è terminata. Dopo una fase di riposo, se sono in ambienti molto luminosi, con temperatura costante, ben nutrite e con elevata umidità ambientale, le orchidee (soprattutto le Phalaenopsis) rifioriscono facilmente.