Tre ortaggi per un mini-orto invernale in serra o sotto tunnel

Tre ortaggi per un mini-orto invernale in serra o sotto tunnel

Raccogliere qualcosa da portare in tavola anche in inverno: ecco un magnifico privilegio di chi decide di dedicare un po’ di spazio all’orto. La coltivazione può avvenire in vaso, in serra o veranda, oppure all’aperto sono un mini-tunnel. Ecco tre ortaggi ideali per ottenere risultati facili in tempi brevi.

Valeriana: piantina che non ha paura del freddo ma deve comunque essere protetta da brina e ghiaccio, cresce rapidamente anche in vaso.

Lattuga catalogna (“Barba dei frati”): è una varietà da cespo e da taglio dall’accrescimento molto rapido, pronta da raccogliere entro un mese dal trapianto.

Cavolo nero: pianta molto bella con foglie bollose di ottimo sapore, si possono utilizzare anche per fare un pesto oppure bollite e cucinate in mille modi; non teme il gelo.

Per ottenere il meglio occorre Cifo Terriccio per ortaggi – Linea Torfy, consentito in agricoltura biologica. Il concime contenuto assicura nutrimento per le prime fasi del trapianto sostenendo l’attecchimento. Lo sviluppo sarà migliorato con l’impiego di Cifo Algatron, specialità naturale da alghe marine brune, per favorire la crescita anche in condizioni difficili come quelle autunnali. In serra e sotto tunnel le piante sono più esposte alle malattie fungine, a causa della carenza di circolazione d’aria; a scopo preventivo e curativo si utilizza Cifoblok Plus, in grado di attivare le barriere fisiologiche della pianta, migliorandone il vigore e fortificando le pareti cellulari e i tessuti, favorendo una crescita sana