Qualità Ambiente e Sicurezza

Fin dal 1999 la Direzione ha deciso di intraprendere la strada verso la certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità (UNI EN ISO 9001), nell’ottica di perseguimento della Qualità Totale intesa come vera e propria cultura aziendale, che si concretizza nell’attività di pianificazione, controllo e miglioramento dei processi operativi, produttivi e decisionali. Per arrivare a questo risultato Cifo S.p.A. si è affidata ad uno dei più illustri istituti di certificazione italiani: Certiquality.

Cifo nel 2001 ha conseguito la certificazione ambientale. Aderire alla normativa internazionale UNI EN ISO14001 ha significato implementare un Sistema di Gestione Ambientale tale da poter valutare, grazie ad un approccio organizzato e sistematico, orientato al miglioramento continuo, le prestazioni ambientali specifiche per la propria attività. Il Sistema di Gestione Ambientale, garantisce che vengano effettuate tutte le verifiche in grado di assicurare che i processi aziendali siano condotti in condizioni controllate, per mantenere gli impegni esplicitamente dichiarati nella Politica comunicata a tutte le parti interessate (dipendenti, clienti, fornitori, terzisti, enti pubblici ed associazioni di categoria, ecc….).

Inoltre, aderire alla norma BS OHSAS 18001 per la Direzione in primo luogo, e per le parti interessate, manifesta l’esigenza di definire un metodo per verificare che i processi produttivi siano e rimangano coerenti con i criteri di salvaguardia della salute e sicurezza dei lavoratori in Cifo S.p.A..

I tre sistemi di gestione così gestiti, sono il chiaro segno che Cifo S.p.A. ha scelto di produrre prodotti nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo continuando ad organizzare i propri processi nell’ottica della Qualità. A coronamento dei risultati raggiunti, nel 2003 Cifo S.p.A. ha ottenuto il certificato di Eccellenza, annoverandosi tra le prime aziende italiane che hanno ottenuto la certificazione nei tre sistemi di gestione.