Cerca una pianta

Ortensia

Pianta arbustiva, rustica, caratterizzata da infiorescenze globose molto decorative. Adatta alla coltivazione in piena terra, ma anche in vaso in casa o in terrazzo.

Ortensia
La pianta ha un portamento tondeggiante, con foglie ovate, apice appuntito e grossolanamente dentate, di colore verde chiaro. Le infiorescenze sono rosa, bianche o azzurre e compaiono da luglio a settembre.

AMBIENTE

Cresce bene in posizioni riparate, contro un muro o una siepe o sotto alberi alti. Preferisce l’ombra parziale o il pieno sole purché il terreno e l’atmosfera siano sufficientemente umidi. Richiede un clima umido e temperato, è poco resistente alle basse temperature. Le ortensie hanno notevoli esigenze idriche: annaffiare ogni giorno in primavera/estate e nebulizzare con acqua non calcarea; diminuire in inverno/autunno. Richiede un terreno ricco di sostanza organica, permeabile, possibilmente acido per favorire la colorazione azzurra.

NUTRIZIONE E BELLEZZA

Concimare ogni 15 giorni in primavera e in prossimità della fioritura; per intensificare la colorazione delle infiorescenze utilizzare prodotti specifici.
Per aumentare la resistenza della pianta alle avversità ambientali usare un prodotto rinvigorente a base di aminoacidi.

Prodotti specifici consigliati

TRAPIANTO E RINVASO

Prima di mettere le piante di ortensia a dimora, conviene aumentare la fertilità del terreno con apporti di ammendante organico; utilizzare un terriccio specifico per piante acidofile.

Prodotti specifici consigliati

  • Malattie fungine
    Oidio - Mal bianco
    Si manifesta con la comparsa di macchie rossastre sulle foglie che si ricoprono di muffa biancastra che successivamente si diffonde su steli, fiori e germogli producendo deformazioni ed avvizzimenti delle parti colpite.
    Prodotti specifici consigliati
    Ruggine
    Compare sulla pagina inferiore delle foglie, formando pustole giallo-brunastre con successivi ingiallimenti e disseccamenti delle foglie.
    Prodotti specifici consigliati
  • Parassiti
    Afidi
    I piccoli insetti verdi danneggiano gli apici vegetativi seccandoli, le foglie si accartocciano e disseccano, come pure i bottoni fiorali ed i fiori.
    Tripidi
    I tripidi portano alla deformazione delle giovani foglie e alla decolorazione a chiazze dei petali, in particolare quelli rosa; intristimento generale della pianta.
    Prodotti specifici consigliati
    Mavrik casa giardino PFnPO
    Cocciniglia
    Le cocciniglie invadono la pagina inferiore delle foglie, portando alla formazione di fumaggini e al deperimento delle piante.
  • Carenze
    Carenza di Ferro
    Le ortensie possono presentare un ingiallimento più o meno diffuso tra le nervature delle foglie, accompagnato da scarso sviluppo dei germogli: si consiglia di utilizzare concimi chelati di ferro rinverdenti ai primi sintomi di ingiallimento fogliare o fare dei trattamenti preventivi in primavera.
    Prodotti specifici consigliati
    Ferro
    Carenza di Fosforo
    Le foglie manifestano la carenza di questo elemento con la comparsa di un alone rossastro sui margini.
    Prodotti specifici consigliati
    Fosforo

Le piante sono la tua passione?

Non perderti i nostri consigli per farle crescere sane e rigogliose!

Privacy Policy

Hai una domanda?

Contatta un esperto

Chiedi consiglio ai nostri esperti

Chiedi consiglio ai nostri esperti per scoprire quali prodotti usare per prenderti cura delle tue piante, e come usarli al meglio



Dove acquistare i prodotti

Trova il punto vendita più vicino a te

Seguici

Segui i nostri canali social