Cerca una pianta

Origano

L’origano è una pianta erbacea perenne ed aromatica. La pianta è caratterizzata da aroma penetrante soprattutto dopo l’essicazione, per questo viene utilizzata molto nella cucina mediterranea per aromatizzare i cibi.

L’origano è una pianta cespugliosa con fusti ramificati che possono raggiungere dai 20 ai 60 cm di altezza, le foglie alterne sono lanceolate e piccole di colore verde scuro; la fioritura avviene da maggio a settembre originando dei fiori piccoli di colore rosa o bianco. La raccolta delle foglie deve avvenire durante il periodo vegetativo della pianta per mantenere intatte le proprietà organolettiche dell’origano.

AMBIENTE

L’origano predilige posizioni soleggiate, un clima caldo ed asciutto per acquistare maggior aroma. La pianta teme le basse temperature invernali e l’umidità. Per questo, durante la stagione invernale è consigliabile mantenere l’origano in ambienti protetti dal freddo. Inoltre, l’origano predilige terreni drenati, ben areati e fertili.

Le annaffiature vanno gestite con cautela soprattutto in inverno, si consiglia di irrigare saltuariamente la pianta, d’estate si consiglia di annaffiare l’origano con regolarità, poco e spesso, evitando sempre i ristagni idrici pericolosi per la sua salute.

DA SAPERE

I rametti fioriti si raccolgono appena fioriti e si fanno essiccare a testa in giù nel più breve tempo possibile. Una volta essiccati vanno sbriciolate le foglie e i fiori e conservati manterranno a lungo l’aroma caratteristico. Il sole, il caldo e il vento incidono positivamente sull’aroma della pianta, l’origano più saporito è quello che viene coltivato e raccolto in zone vicine al mare.

NUTRIZIONE E BELLEZZA

Durante la coltivazione della pianta, per assicurare un buon rigoglio vegetativo, l’origano necessita un buon apporto di elementi nutritivi ricchi in Azoto, Fosforo e Potassio, sia durante la ripresa vegetativa primaverile sia dopo ogni taglio. Si consiglia di utilizzare dei concimi ricchi di elementi nutritivi per stimolare la crescita vegetativa della pianta.

Per superare eventuali ritorni di gelate primaverili, si consiglia di utilizzare prodotti che consentano di indurre alla pianta una maggiore resistenza alle avversità climatiche e che favoriscano una buona ripresa vegetativa.

Prodotti specifici consigliati

TRAPIANTO E RINVASO

Le piantine di origano possono essere piantate nel mese di maggio quando le temperature sono stabili e miti. La semina in pieno campo si può fare in aprile, invece per la semina in vaso o in semenzaio i semi vanno seminati all’inizio della primavera posizionando il vaso all’ombra, ricoperto con un telo di plastica e con una temperatura costante intorno ai 10 – 13°C. Predilige un terreno fertile e ricco di humus, non sopporta i ristagni idrici che portano alla marcescenza delle radici.

Prodotti specifici consigliati

  • Parassiti
    Afidi
    Gli insetti si posizionano sulla parte alta della pianta succhiandone la linfa, in seguito si hanno deformazioni e danneggiamenti delle foglie.
    Prodotti specifici consigliati
    Sapone molle
    Propoli
    Cicaline
    Gli insetti attaccano la pagina inferiore delle foglie, succhiandone la linfa dai tessuti vegetali. In corrispondenza delle punture, le foglie si disseccano e cadono anticipatamente, a volte possono presentare accartocciamenti ed arricciamenti.
    Prodotti specifici consigliati
    Olio di lino

Le piante sono la tua passione?

Non perderti i nostri consigli per farle crescere sane e rigogliose!

Privacy Policy

Hai una domanda?

Contatta un esperto

Chiedi consiglio ai nostri esperti

Chiedi consiglio ai nostri esperti per scoprire quali prodotti usare per prenderti cura delle tue piante, e come usarli al meglio



Dove acquistare i prodotti

Trova il punto vendita più vicino a te

Seguici

Segui i nostri canali social