Cerca una pianta

Camelia

Pianta sempreverde, si può coltivare sia in piena terra che in vaso, all’aperto o in appartamento. E’ apprezzata per la bellezza, la brillantezza e la varietà dei suoi fiori.

Camelia
I colori dei fiori variano dal bianco, al rosa, al rosso intenso, al variegato. Di varia forma, fiorisce dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera; in alcune specie sono molto precoci e iniziano a fiorire da febbraio. Le foglie sono lanceolate, lucide, di colore verde scuro.

AMBIENTE

Le camelie sopportano le esposizioni luminose, ma riparate dal vento e non direttamente soleggiate nelle ore più calde: il vento può seccare i fiori, il sole diretto può scottare le foglie, macchiandole. Prediligono un clima mite, senza sbalzi repentini di temperatura. Necessitano di un terreno acido, ben drenato, ricco di sostanza organica, poroso, piantandole in settembre-ottobre oppure in marzo-aprile. le piante in vaso vanno rinvasate ogni 2 anni all’inizio dell’autunno, prima che compaiano i germogli. In primavera e in autunno irrigare 2 volte alla settimana, controllando che il terreno sia umido ma senza ristagni d’acqua; dopo la fioritura, basta un’irrigazione settimanale, solo quando il terriccio è asciutto.

DA SAPERE

Per le annaffiature utilizzare acqua dolce, priva di calcare.

NUTRIZIONE E BELLEZZA

Per favorire lo sviluppo vegetativo e l’emissione di nuovi fiori, si consiglia l’uso di concimi da impiegare soprattutto durante le fasi di fioritura-accrescimento della pianta, ogni 15 giorni.
Per favorire la crescita di piante stentate e sostenerle in caso di stress ambientali (caldo, freddo, vento etc.), intervenire con un concime a base di aminoacidi.
Pulire il fogliame con un panno umido ed utilizzare un lucidante fogliare, applicandolo esclusivamente sulle foglie.

Prodotti specifici consigliati

TRAPIANTO E RINVASO

Per il rinvaso/trapianto utilizzare un terriccio specifico per piante acidofile, miscelato ad un ammendante organico.

Prodotti specifici consigliati

  • Parassiti
    Afidi
    Piccoli insetti che si dispongono intorno agli apici vegetativi ed ai rametti formando un manicotto. La tenera vegetazione si presenta danneggiata, la pianta deperita.
    Prodotti specifici consigliati
    Propoli
    Sapone molle
    Acari - Ragnetto rosso
    Le foglie si presentano secche e/o ingiallite, con arrossamenti in corrispondenza delle punture. La pagina inferiore si presenta polverulenta e residui di filamenti ragnatelosi.
    Prodotti specifici consigliati
    Propoli
    Sapone molle
    Cocciniglia
    Le cocciniglie si trovano sui rami, sui piccioli o sulla pagina inferiore delle foglie: provocano ingiallimento e deperimento generale della pianta.
    Prodotti specifici consigliati
    Olio di lino
  • Carenze
    Carenza di Azoto
    La carenza di azoto si manifesta con foglie di colore verde pallido o con un ingiallimento uniforme delle foglie.
    Prodotti specifici consigliati
    Azoto
    Carenza di Ferro
    Una carenza molto comune nelle camelie è data dalla mancanza di ferro (o clorosi), che provoca ingiallimenti nella zona tra le nervature della foglia.
    Prodotti specifici consigliati
    Ferro
    S 5 Radicale

Chiedi consiglio ai nostri esperti

Scopri quali prodotti usare per prenderti cura, al meglio, delle tue piante



Iscriviti alla newsletter

Campo di interesse

Dove acquistare i prodotti

Trova il punto vendita più vicino a te

Seguici

Segui i nostri canali social