Cerca una pianta

Azalea

Pianta fiorita di media grandezza, adatta alla coltivazione in vaso (azalee a foglia persistente) o in piena terra (azalee a foglia caduca o semi-persistente).


II colore dei fiori può variare dal bianco, al rosa, al rosso; sono solitamente a forma imbutiforme, semplici o doppi, tendono a coprire il fogliame e sbocciano in primavera-estate. Le foglie ovate sono di colore verde scuro, lucide e conferiscono alla pianta una forma compatta.

AMBIENTE

Queste piante prediligono una posizione ombreggiata o semiombreggiata, ma con illuminazione diffusa, che favorisce la produzione di fiori. Le piante coltivate in appartamento, in primavera, si possono porre all’aperto; in autunno-inverno si portano al riparo, ma in ambiente umido e lontano da termosifoni e fonti di calore. Non sopporta gli sbalzi termici, la temperatura ideale è di circa 13°C. L’azalea non tollera il calcare, quindi, per l’irrigazione, utilizzare acqua piovana. Mantenere il terreno sempre umido, specialmente durante il periodo estivo, evitando i ristagni idrici.

DA SAPERE

Eliminare i fiori appassiti, facendo attenzione a non rovinare i nuovi germogli che si formano sotto gli apici fiorali.

NUTRIZIONE E BELLEZZA

Concimare con un fertilizzante specifico per piante acidofile, da maggio ad ottobre ogni 10 giorni circa.

Per favorire la crescita di piante stentate e sostenerle in caso di stress ambientali (caldo, freddo, vento etc.) si consiglia di intervenire con un concime a base di aminoacidi.

Prodotti specifici consigliati
TRAPIANTO E RINVASO

Trapiantare in primavera utilizzando un terriccio specifico per piante acidofile.

Chiedi consiglio ai nostri esperti

Scopri quali prodotti usare per prenderti cura, al meglio, delle tue piante


Iscriviti alla newsletter

Campo di interesse

Dove acquistare i prodotti

Trova il punto vendita più vicino a te

Seguici

Segui i nostri canali social