Piante da frutto autunnali

Un aiuto per le piante da frutto autunnali

I frutti che maturano nel periodo compreso fra fine estate e l’inverno sono molti; l’epoca di maturazione dipende dalle varietà. Mele, pere, fichi tardivi, uva da tavola, kiwi, kaki e melograno sono i più noti; altri fanno parte dei frutti antichi e dimenticati, oggi tornati ad essere interessanti e consigliati per i giardini e i terrazzi: uvaspina, amelanchier, corniolo, cranberry, sorbo, giuggiolo, azzeruolo…

Per migliorare e proteggere i frutti è importante, a fine estate, arricchire il terreno intorno alle piante utilizzando Cifo concime idrosolubile per piante da frutto, la cui composizione consente l’impiego anche con irrorazione del fogliame (al tramonto, mai in pieno sole). Creato con materie prime di elevata purezza e qualità, consente di ottenere risultati eccellenti. L’utilizzo regolare ogni 8-15 giorni assicura raccolti abbondanti e gustosi.

Se il terreno intorno alle piante è diventato crostoso e indurito dopo l’estate, è importante zappettare per arieggiare e incorporare Cifo Biotron S, un prodotto naturale costituito da Leonardite, un ammendante di origine fossile che aumenta la fertilità del terreno e rende più disponibili per le piante gli elementi nutritivi presenti nel suolo, aumentando la capacità di assorbimento delle radici.  Per gli alberi da frutto il dosaggio consigliato è 250-500 g per pianta, distribuiti nella zona di suolo occupata dalla proiezione della chioma. Il suolo tornerà ad essere fertile e morbido, aiutando così la produzione dei frutti.