Pomodori, il colore della salute

Pomodori, il colore della salute

Come mantenere le piante sane e ottenere un ricco raccolto

Grossi e piccoli, rossi ma anche gialli, striati, neri: il mondo dei pomodori è vastissimo e offre soddisfazione anche ai meno esperti. Molte varietà crescono bene anche in vaso con poche attenzioni. Poche cure, ma indispensabili per ottenere un raccolto sano e generoso: ecco cosa fare

Via i “figli”. I getti che crescono tra una foglia e il fusto principale vanno tolti, per non indebolire la pianta e avere pomodori più grossi.

Rinforzare le piante. Forti consumatori di energia, i pomodori vanno nutriti con regolarità fin dal trapianto; Cifo concime granulare per piante da orto e da frutto va sparso al piede delle piante, ogni 15-20 giorni, su terreno già leggermente inumidito, facendo seguire un’abbondante irrigazione.

Prevenire le malattie. I pomodori vanno innaffiati senza bagnare il fogliame (operazione che potrebbe favorire la diffusione delle malattie). Se si notano inizi di malattie sul fogliame, è bene asportare le parti colpite. In via preventiva e per ostacolare la diffusione delle spore di malattie fungine molto dannose, come la peronospora del pomodoro, è bene utilizzare regolarmente un prodotto rinforzante come Propoli Cifo, che attiva le difese naturali delle piante nei confronti di insetti, funghi, batteri e virus, somministrando il prodotto alternandolo con Cifoblok, prodotto naturale, di nuova concezione, contenente estratti vegetali (Echinacea, Tormentilla, Aloe) e sali minerali, che inibisce lo sviluppo di patogeni tra cui quelli che causano malattie come oidio e peronospora. L’azione combinata dei due prodotti, forniti a distanza di 10-15 giorni per tutto il ciclo vegetativo, riduce drasticamente i problemi di salute.

Ripulire il terreno. Periodicamente occorre asportare le malerbe che crescono vicino alle piante operando una leggera zappettatura, che rompe la crosta superficiale consentendo un migliore passaggio di acqua e una corretta aerazione radicale.

Fornire una botta di energia. Il caldo, le irrigazioni irregolari, la forte produzione e altre ragioni legate al terreno e all’ambiente possono facilmente debilitare le piante. Per i pomodori e tutti gli altri ortaggi estivi viene in aiuto Cifo Bio Oro, biostimolante universale, che induce nelle piante trattate un rigoglioso sviluppo. Apporta sostanze fondamentali per la crescita delle piante e migliora le funzioni delle piante già dopo un’applicazione. Promuove la fioritura, favorisce la formazione dei frutti, migliora l’accrescimento e la maturazione degli ortaggi: i pomodori riprendono vitalità, producono nuovi fiori e nuovi frutti.