Fresatura

Per preparare il letto di semina dopo la vangatura è necessario frantumare ulteriormente il terreno, ed è qui che si ricorre alla fresatura. Questa attività consiste nell’utilizzo di una fresatrice (o zappatrice rotativa) che sminuzza il primo strato di terreno, rimescolandolo e stratificandolo dietro l’attrezzo al suo passaggio. Per lavori in piccoli orti o frutteti vengono usate zappatrici rotative semoventi, dette motozappe.